mercoledì 25 luglio 2018

Chi erano i giovani che lasciarono Licodia allo scoppio della Prima Guerra Mondiale? Quali furono le conseguenze del disastroso conflitto nelle vite di molti di loro? Chi di loro non fece più ritorno a casa?
Nel contesto delle manifestazioni nazionali del centenario della Grande Guerra, l'Archeoclub d'Italia di Licodia Eubea presenta i risultati di una lunga ricerca che ci ha permesso di identificare alcuni dei figli di Licodia sotto le armi tra il 1915 e il 1918. Attraverso foto, lettere, cartoline, ricordi e cimeli, (gentilmente concessi dalle famiglie), racconteremo la storia dei nostri 73 giovani che caddero al fronte, e degli altri concittadini che presero parte al sanguinoso conflitto. La mostra, che avrà termine il 31 dicembre 2018, avrà anche lo scopo di raccogliere i fondi necessari per il restauro del Monumento ai caduti dello scultore Salvatore Juvara, e di riqualificare lo spiazzo in cui oggi è collocato.


venerdì 22 giugno 2018

Al Kudyah - 7 luglio 2018






 
"Al Kudyah"
La collettiva fotografica del gruppo "Obbiettivo Grammichele" prende il nome dal toponimo di Licodia, di cui, già il Padre Tommaso Fazello, ne ricordava l'origine araba.
La mostra ripercorre, attraverso una serie di immagini fotografiche, i luoghi, gli angoli, la storia, del centro urbano di Licodia e del suo territorio. 
Vi aspettiamo giorno 7 luglio, presso la Chiesa di S. Benedetto e S. Chiara, "Polo Culturale R. Vita", ore 19.30, per l'inaugurazione della mostra.